Agriturismo Juraj Rubin, Jelsa

Agriturismo Rubin è un esempio efficiente di un’impresa nella quale partecipa tutta la famiglia e che ha collegato molto bene l'agricoltura al turismo. Si occupa della produzione delle olive e dell’apicoltura e produce tanti tipi di miele – al rosmarino, salvia, lavanda, brughiera, corbezzola e alcuni tipi di miele non molto conosciuti, come anche degli altri prodotti delle api. Durante l'estate la famiglia si occupa del turismo. Ha vinto il premio per la bella campagna intorno alla casa. Oltre il miele e l'olio d'oliva, offre anche altri prodotti casalinghi - il vino, Prošek (vino santo), la grappa, i fichi, le mandorle, le olive.

Contatto:
Juraj Rubin
Račić bb
HR-21 465 Jelsa, o. Hvar
Tel.: +385 (0)21 761 145

Il miele di Hvar

Tutta l'isola di Hvar è un isola sanatoria, un vero giardino aromatico del Mediterraneo. Gli odori incantevoli di rosmarino, salvia, lavanda, brughiera e corbezzolo stimolano l'anima di quelli che si trovano su questa isola più calda dell' Adriatico, specialmente la sua parte meridionale. E qui ci sono le api che tramutano il nettare di queste erbe medicinali nel famoso miele di Hvar.

Molto tempo fa, la gente dell'isola cominciò a occuparsi dell'apicoltura in questo giardino fatto da Dio. Dalle scoperte archeologiche si vede che l'apicoltura era molto importante nell'epoca Romana, questo viene indicato dai resti delle arnie di forma cilindrica fatte di fango cotto, trovate nelle quattro località sull’isola di Hvar.

Più di un centinaio di apicoltori che prende cura di 3000 arnie si occupa oggi dell'apicoltura. Dal 1995 una cinquantina di questi apicoltori si è unita e ha fondato l'associazione dell'apicoltura Lavanda.

Dall’inizio di febbraio alla metà di aprile sull'isola di Hvar fiorisce il rosmarino, la pianta sempreverde alta due metri. Il miele di questa pianta è trasparente e chiaro, con la fragranza gentile ed è uno dei tipi di miele più raffinati.

Ad aprile e maggio fiorisce la salvia che quando fa caldo e c'è tanta umidità, da il nettare in abbondanza. Il miele di salvia è di colore giallo chiaro, quasi verdastro, e profuma come il fiore. È molto famoso per il suo effetto curativo sul sistema respiratorio.

La pianta prediletta dagli apicoltori che fiorisce in giugno e luglio è la lavanda. Il suo miele è più chiaro e di un odore intensamente aromatico. È raccomandato per le donne incinta. Agisce in modo mite e calmante.

Sull’isola di Hvar crescono due tipi di brughiere – la piccola e la grande brughiera - piante sempreverdi con fiori viola e bianchi. La brughiera grande fiorisce in primavera e la piccola comincia a fiorire a settembre. La quantità di miele di queste piante dipende dalla quantità di pioggia nel tempo della fioritura. Il miele di brughiera è chiaro, trascendente e ha un odore piacevole e mite. È consigliabile per le malattie reumatici, artrite e i problemi urinari.

Il corbezzolo, che da il miele dall'aroma amaro, cresce più tardi, a ottobre, novembre e dicembre.

Tutto il miele che si produce sull’isola di Hvar nell'anno stesso della produzione trova la sua via fino ai consumatori, che diventano, se non lo sono già, amatori di miele.